La pasta ‘ncasciata ti lascerà senza parole: una ricetta da far venire l’acquolina in bocca

Must Try

La pasta ‘ncasciata ti lascerà senza parole: una ricetta da far venire l’acquolina in bocca, ecco come realizzarla passo per passo.

Avete mai sentito parlare della pasta ‘ncasciata? E’ un primo piatto della tradizione siciliana che si fa con una serie di ingredienti tipici di questa Regione e che fa venire davvero l’acquolina in bocca solo al primo sguardo.

Pasta ncasciata
Pasta ncasciata ricetta (credits: Pixabay)

Sappiamo tutti che la pasta è un ingrediente super versatile e si può condire un po’ con tutto, ma soprattutto è buona anche con pochi e semplici ingredienti. Basti pensare agli spaghetti aglio e olio, che sono semplicissimi ma comunque ricchi di gusto, soprattutto se li si fa con qualche ingrediente aggiunto che rende tutto ancora più saporito. Anche la pasta al pomodoro fresco è semplice e ha pochi ingredienti, ma è comunque deliziosa. Insomma, non c’è bisogno di tantissimi ingredienti per realizzare un primo speciale, ma nel caso della pasta ‘ncasciata è proprio l’abbondanza a decretare un gusto unico. Volete sapere come si fa?

La pasta ‘ncasciata ti lascerà senza parole: ecco una ricetta che vi farà leccare i baffi al primo assaggio

Se non conoscete la pasta ‘ncasciata, è arrivato per voi il momento di provarla, perché è una vera delizia che si fa con tanti ingredienti gustosi messi insieme in modo tale da lasciare tutti senza parole. Questo primo piatto è tipicamente siciliano, per cui si fa con ingredienti come le melanzane, il caciocavallo, il sugo di pomodoro e poi tanti altri che vanno a dare ancora più gusto e profumo a questa pasta al forno.

Pasta ncasciata
Pasta ncasciata carne (credits: PIxabay)

Ecco tutto quello che vi serve per realizzarla:

  • 500 g di pasta a scelta
  • 800 g di passata di pomodoro
  • 500 g di carne macinata
  • 300 g di caciocavallo
  • 3 melanzane grandi
  • 2-3 uova sode
  • olio di semi per la frittura
  • 300 g di piselli
  • 1 cipolla
  • sale
  • olio
  • basilico
  • vino bianco
  • pangrattato
  • parmigiano grattugiato
  • 100 g di salame
  • pecorino grattugiato

Il procedimento è semplice, anche se ci sono tanti ingredienti. Per prima cosa occupatevi del sugo. In una casseruola fate soffriggere lo scalogno con l’olio, poi aggiungete la carne tritata e dopo averla fatta rosolare un po’, sfumatela col vino bianco. Quando l’alcol sarà evaporato, versate la passata di pomodoro e completate la cottura del vostro sugo, che durerà circa 1 ora e mezza. Nel frattempo tagliate le melanzane a fettine e friggetele in abbondante olio di semi bollente, tnendole poi da parte a raffreddarsi. Preparate le uova sode e tagliate il salame  e il caciocavallo a fettine. Verso la fine della cottura del sugo, aggiungete anche i piselli e portate a termine la preparazione. Cuocete anche la pasta e unitela al sugo con una spolverata di parmigiano e pecorino. In un ruoto da forno versate un po’ di pangrattato e un primo strato di pasta al sugo, che coprirete con fettine di caciocavallo, melanzane fritte e salame. Poi aggiungete un altro strato di pasta finché non terminate gli ingredienti. ‘Chiudete’ la pasta con pangrattato, parmigiano e pecorino grattugiati e infornate a 200° per circa 20-30 minuti, così da far formare una crosticina croccante in superficie. Gustate la vostra pasta ‘ncasciata in compagnia, farà impazzire tutti!

Ultime ricette

More Recipes Like This