Anche tu fai questo brutto errore con la lavatrice? Ecco perché il bucato ha un cattivo odore!

Must Try

Se anche a te è capitato di fare questo brutto errore con la lavatrice ecco perché il bucato ha un cattivo odore

Possiamo dire che ogni giorno abbiamo un carico di panni sporchi da lavare e questo elettrodomestico fantastico ci risparmia la fatica di farlo come in passato, a mano. Non sorprende, dunque, che sia indispensabile in casa. Occhio, però, a non sbagliare. Anche tu fai questo brutto errore con la lavatrice? Ecco perché il bucato ha un cattivo odore!

errore lavatrice
attento errore lavatrice (credits pixabay)

Non è la prima volta che vi parliamo di cosa molti sbagliano usando questo elettrodomestico. In passato vi abbiamo spiegato quali sono gli errori più comuni, ma anche consigliato un trucco della nonna che di sicuro apprezzerete e vorrete usare ogni volta che è possibile.

Anche oggi vogliamo farvi notare un dettaglio importante che a molti sfugge e che potrebbe essere la causa del cattivo odore che spesso si impregna nel nostro bucato.

Occhio a questo errore con la lavatrice: ecco perché il bucato ha un brutto odore

Ognuno di noi ha il suo ammorbidente preferito, il detersivo, perfino il profumo da aggiungere prima di stendere il bucato ad asciugare. Eppure, a volte, niente di tutto questo sembra bastare: i panni appena lavati hanno un brutto odore, come di chiuso, umido.

Cos’è successo? La lavatrice ha qualcosa che non va? Ebbene, prima di chiamare il tecnico e spendere una piccola fortuna, assicuratevi di non aver commesso questo errore molto comune.

lavatrice bucato odore
errore lavatrice (Credits pixabay)

Quando facciamo il classico ciclo di lavaggio con la lavatrice o comunque ce ne serviamo per lavare i nostri panni, sappiamo bene che al suo interno si riversano acqua, detersivo e vari. Allo stesso tempo sale la temperatura, necessaria ad igienizzare e ed eliminare batteri e simili.

Molti, però, commettono uno sbaglio: terminato il lavaggio lasciamo lo sportello chiuso fino a quando non stendono il bucato. Si tratta di un grosso errore. Perché? Perché in questo modo l’umidità all’interno dell’elettrodomestico non ha modo di disperdersi e finisce per impregnarsi nei nostri panni. Di conseguenza, il ristagno dell’acqua di cui sono inzuppati, li fa puzzare nonostante siano appena stati lavati!

Se non abbiamo la possibilità di stendere subito il bucato, dovremmo avere almeno l’accortezza di aprire lo sportello. Ma, non è tutto! Siamo infatti abituati a tenere quest’ultimo sempre chiuso, anche quando la lavatrice non è in funzione. Di tanto in tanto, invece, per prevenire l’accumulo di cattivo odore, sarebbe bene effettuare un lavaggio a vuoto e poi far “respirare” il cestello lasciando lo sportello aperto per qualche ora. Provando vi accorgerete che non si tratta di un particolare insignificante, anzi, la differenza sarà davvero incredibile. Pronti a cambiare abitudini? Non ve ne pentirete!

Ultime ricette

More Recipes Like This