Come preparare le seppie in ‘zimino’: la ricetta ligure genuina e squisita

Must Try

Come preparare le seppie in ‘zimino’: la ricetta ligure genuina e squisita, non le hai mai fatte così, ecco il procedimento passo per passo.

Le seppie sono tra gli ingredienti di mare più gustosi e versatili, perché si possono cucinare in tanti modi diversi e sono sempre molto saporite. Hanno poche calorie, fanno molto bene alla salute e sono ancora gustose, insomma cosa volete di più?

Come preparare seppie zimino
Seppie in zimino (Credits: PIxabay)

Ci sono, dicevamo, tantissime ricette che vedono le seppie protagoniste, alcune anche con l’aggiunta di ingredienti che forse non immaginereste. Avetee mai provato, ad esempio, le seppie con i piselli? Sono una cena leggera e genuina, perfetta per ogni occasione. Se ci aggiungete le patate, poi, diventano ancora più gustose. Ma non è tutto, perché questi molluschi sono tra i protagonisti anche della zuppa di pesce, a volte sostituite dai calamari, e sono buonissime anche con la pasta, magari con l’aggiunta di altri ingredienti di mare. Se, poi, volete lasciare tutti senza parole, potete fare le seppie ripiene, che sono una vera delizia e si possono farcire in tanti modi diversi, persino con i salumi, perché vengono benissimo! Quella che vi proponiamo, invece, è una ricetta tipicamente ligure, e anche toscana, che si chiama ‘seppie in zimino’, ovvero in umido. E’ una zuppa e ha un sapore imperdibile!

Come preparare le seppie in ‘zimino’: ecco la ricetta ligure passo per passo, è facile e super genuina

Le seppie si possono cucinare davvero in tantissimi modi e ogni Regione italiana ha le sue ricette e le sue tradizioni rispetto a questi molluschi molto gustosi e poco calorici. La ricetta ligure delle seppie in zimino, però, è una delle più gustose e nutrienti, perché si fa, oltre che con le seppie, anche con le bietole e il sugo di pomodoro, creando così una zuppa davvero imperdibile. Siete curiosi di conoscere la ricetta nel dettaglio?

Come preaprare seppie zimin
Seppie zimino bietole (Credits: PIxabay)

Ecco tutti gli ingredienti che vi serviranno:

  • 1 kg di seppie
  • 500 g di bietole o spinaci
  • 400 g di passata di pomodoro
  • trito di sedano, carota e cipolla
  • olio
  • sale
  • peperoncino (se vi piace)

Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa dovete creare la base della zuppa, perciò andrete a far soffriggere olio e un trito di sedano, carota e cipolla e poi ci verserete dentro le bietole (sse non le avete, vanno bene anche gli spinaci). Coprite con un coperchio e fate appassire la verdura, poi versate anche la passata di pomodoro, le seppie tagliate a listarelle e coprite ancora, facendo cuocere per circa 30 minuti. Aggiustate di sale e pepe, o anche peperoncino se vi piace, e poi servite la vostra zuppa con dei crostini di pane o anche semplicemente così com’è. Farete un figurone e soprattutto mangerete qualcosa di squisito!

Ultime ricette

More Recipes Like This