Il piano cottura a induzione conviene? Cosa devi assolutamente sapere

Il piano cottura a induzione conviene? Cosa devi assolutamente sapere se vuoi comprarne uno, ecco i vantaggi e le cose a cui fare attenzione.

Siamo sicuri che al giorno d’oggi convenga avere un piano cottura a induzione? Sicuramente la situazione economica è difficile per tutti, in particolare da quando il caro vita è arrivato ormai alle stelle. I prezzi di tantissimi alimenti sono davvero inaccessibili, ma non è tutto, perché anche l’energia elettrica e il gas sono aumentati tantissimo, e sicuramente se ne sono accorti un po’ tutti, in particolare dalle ultime bollette.

Fornello induzione conviene
Conviene avere un piano cottura a induzione? (Credits: PIxabay) Ricette.eu

Ecco perché sempre più italiani stanno affrontando una serie di rinunce, ma non solo, perché molti cercano anche di trovare dei trucchi e degli espedienti per risparmiare sulla spesa o anche per risparmiare sui consumi elettrici e di gas in casa. In cucina, ad esempio, ci sono dei trucchi per consumare di meno, così come ci sono dei metodi per cercare di risparmiare sull’utilizzo degli elettrodomestici. Uno di quelli che consumano molto è sicuramente il piano cottura. Viene utilizzato continuamente, anche più volte al giorno, e anche per tempi prolungati, in base a quello che bisogna cucinare. Sempre più famiglie stanno provando a cambiarlo, optando per un piano a induzione, diverso da quelli classici a gas. Ma siamo sicuri che convenga acquistare un piano cottura a induzione? Ecco cosa bisogna assolutamente sapere.

Il piano cottura a induzione conviene? Ecco alcune informazioni importanti sull’argomento

Se anche voi state pensando di cambiare il vostro piano cottura e acquistarne uno a induzione al posto del classico fornello a gas, ci sono alcune cose che dovete assolutamente sapere prima di effettuare la scelta. Prima di tutto è importante sapere che il fornello a induzione cucina in maniera più veloce rispetto a quello a gas e poi ha la massima efficienza energetica, per cui evita completamente gli sprechi e le dispersioni di energia. Va detto, però, che anche se il fornello a induzione consuma di meno, il costo dell’energia elettrica è solitamente superiore a quello del gas, per cui la convenienza del fornello a induzione è tale solo se viene inserito in una casa dove non si utilizza il gas, ma un impianto fotovoltaico o una pompa di calore per il riscaldamento.

Piano cottura induzione
Ecco perché conviene un piano cottura a induzione (credits: PIxabay) ricette.eu

Se avete, dunque, una casa che utilizza questo tipo di metodi di riscaldamento, magari anche grazie al beneficio di un ecobonus di quelli messi a disposizione dallo Stato, e se avete delle agevolazioni sulla bolletta dell’energia elettrica, il fornello a induzione è sicuramente la soluzione migliore, perché unisce la massima efficienza a un consumo minore rispetto al classico fornello a gas.