Minestrone a prova di bambino: trucchi e consigli per renderlo più appetitoso

Must Try

Minestrone a prova di bambino: tutti i trucchi e i consigli per renderlo più appetitoso ed originale anche al palato e agli occhi dei più piccoli.

Il minestrone, si sa, è un concentrato di sostanze nutritive e proprietà benefiche, indispensabili per la salute del nostro organismo.

minestrone bambino
Minestrone (pixabay)

Tuttavia, bisogna ammettere che non è certo il piatto più accattivante che si possa cucinare. Soprattutto se si ha intenzione di servirlo ai più piccoli. Ecco perché quest’oggi vogliamo suggerirti alcuni utili trucchi e consigli per preparare un minestrone appetitoso a prova di bambini. Sei pronto a partire?

LEGGI ANCHE: La pasta e lenticchie come la fanno al sud: una ricetta che ti farà leccare i baffi

Minestrone a prova di bambino

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, il minestrone è un piatto senza dubbi salutare e genuino che, però, spesso e volentieri non va incontro ai gusti dei più piccoli. Come fare, quindi, a renderlo più appetitoso e far sì che anche i bambini possano assumere il giusto apporto di verdure e sostanze nutritive? Andiamo subito a svelare alcuni utili trucchi e consigli che di sicuro ti torneranno di grande aiuto in tantissime occasioni diverse.

LEGGI ANCHE: A Natale anche l’occhio vuole la sua parte! Come stupire gli ospiti con piatti facili da realizzare

Come renderlo più appetitoso

Rendere più appetitoso un semplice minestrone può sembrare un’impresa a dir poco titanica. Nascondere, infatti, il sapore delle verdure non è cosa da poco e allo stesso modo bisogna ammettere che nemmeno il colore rende invitante il piatto. Ma niente paura, perché da oggi grazie a questi utili consigli anche tu riuscirai a far mangiare il minestrone ai tuoi figli. Provare per credere! Ecco cosa puoi fare.

LEGGI ANCHE: Benedetta Rossi, tuffo nei ricordi: la foodblogger mostra le vecchie foto di famiglia, momenti unici

minestrone bambino
Verdure (pixabay)
  • Diversificare gli ingredienti: scegli verdure diverse e di vario formato, in modo tale da realizzare delle graziose formine. In alternativa, puoi decidere di frullarlo. In questo modo, si riusciranno a nascondere gli ingredienti meno appetitosi.
  • Aggiungere il formaggio: questo tocco renderà il piatto più ricco e gustoso, senza contare poi che il formaggio contiene di fatto tantissimo calcio. Inoltre, utilizzarlo aiuterà a coprire il sapore delle verdure che meno piacciono ai nostri figli.
  • Le erbe aromatiche: un altro sistema per coprire i sapori forti è quello di usare anche delle erbe aromatiche belle profumate.
  • Il colore: anche l’occhio vuole la sua parte! Scegli, quindi, verdure belle colorate e magari aggiungi come tocco magico una punta di pesto o di passata di pomodoro.
  • La scelta della pasta: infine, per rendere il piatto più invitante usa diversi formati di pasta. In questo modo, nemmeno i più piccoli riusciranno a resistere!

Ultime ricette

More Recipes Like This