Hai cucinato del pesce in questi giorni? Forse anche tu hai commesso quest’errore

Must Try

Hai cucinato del pesce in questi giorni? Forse anche tu hai commesso quest’errore, ecco di cosa si tratta, fai attenzione a non farlo più!

I giorni di Natale e Capodanno sono passati da poco e quasi sicuramente in molte case si è cucinato il pesce. Anche se le tradizioni tendono a cambiare di Regione in Regione, quasi tutti hanno l’usanza di mangiare pesce la sera della Vigilia di Natale e durante il cenone di Capodanno.

Cucinato pesce errori
Se hai cucinato del pesce in questi giorni di Natale, potresti aver commesso degli errori (Fonte foto: Pixabay)

Se anche voi avete questa abitudine, vuole dire che nei giorni scorsi sulle vostre tavole non è mancato il pesce, magari nella pasta, o fritto, o anche al forno. Ebbene, è molto probabile che anche voi, come molti, abbiate commesso alcuni errori nel prepararlo. Ci sono, infatti, alcuni passaggi apparentemente banali che però possono fare la differenza, per cui è meglio fare attenzione e cercare di non commettere più gli stessi errori. Siete curiosi di capire di cosa stiamo parlando nel dettaglio? Scopriamolo insieme!

Hai cucinato del pesce in questi giorni? Ecco gli errori che probabilmente hai commesso, bisogna fare attenzione

Se in questi giorni di Natale e Capodanno avete cucinato del pesce, molto probabilmente avrete commesso degli errori che in tanti fanno senza saperlo. Per fare un buon pesce al forno, infatti, ci sono alcuni passaggi che non bisogna sbagliare, perché altrimenti si rischia di rovinare tutto senza saperlo.

Cucinato pesce errori
Quando cucini il pesce al forno, fai attenzione a non commettere questi errori (Fonte foto: PIxabay)

La prima cosa a cui bisogna assolutamente fare attenzione è la pulizia del pesce, che deve essere effettuata con attenzione. Alcuni non sanno, infatti, che oltre alle pinne è importante togliere anche le squame del pesce, magari grattando sul dorso e sulla pancia con un coltello. Un’altra cosa importantissima riguarda la cottura, che deve essere precisa. Molti sbagliano la temperatura del forno, che non deve superare i 200° (anche se dipende tutto dal tipo di forno che usate), e sbagliano anche i tempi di cottura. Per capire quando è il momento di spegnere il forno, basta fare un taglietto sul pesce e controllare che non ci sia più sangue vicino alla lisca. Infine, uno degli errori più diffusi è quello di gettare via il liquido che il pesce perde durante la cottura. Questo, infatti, è ricco di sapore e dovete assolutamente versarlo sul pesce quando impiattate. Solo così il vostro piatto sarà davvero perfetto!

Ultime ricette

More Recipes Like This