Con il caldo addio piumone! Il metodo per lavarlo senza rischiare di rovinarlo

Must Try

Con il caldo addio finalmente piumone! Il metodo per lavarlo alla perfezione senza rischiare di rovinarlo prima del tempo.

L’estate è ormai alle porte e le temperature stanno di fatto raggiungendo i 30 gradi praticamente in tutta Italia. È chiaro, quindi, che è finalmente arrivato il tempo di fare le pulizie di primavera, il cambio degli armadi e di togliere ovviamente il piumone dal letto. Ciò significa anche che dovremo poi lavarlo.

addio piumone
Togliere il piumone dal letto. Credits: Adobe

Se, però, non vuoi portarlo in tintoria, ma allo stesso tempo non vuoi nemmeno rischiare di rovinarlo prima del tempo devi assolutamente conoscere questo metodo infallibile per farlo tornare come nuovo. Guarda un po’ qua: è facilissimo!

Con il caldo addio piumone!

Quando arriva la bella stagione, oltre a fare il cambio degli armadi, bisogna anche eliminare il piumone dal letto. Una volta fatto, in genere lo si porta in tintoria. Ad ogni modo, se vuoi occuparti del lavaggio in prima persona puoi farlo, ma devi stare attento ad alcuni dettagli. Ecco perché quest’oggi vogliamo suggerirti un metodo infallibile per pulirlo nella lavatrice di casa senza rischiare di rovinarlo. Ecco tutti i passaggi. Se li seguirai alla lettera non potrai di certo sbagliare. Guarda qua.

Il metodo per lavarlo a casa

Se anche tu preferisci lavare il piumone a casa direttamente nella tua lavatrice, è bene conoscere prima questo metodo infallibile che ti permetterà di farlo tornare bello pulito e come nuovo, senza rischiare di rovinarlo irrimediabilmente. Segui tutti i passaggi ed il risultato finale è garantito!

addio piumone
Come lavare il piumone. Credits: Adobe

Per prima cosa, leggi attentamente l’etichetta per vedere se può essere trattato con l’acqua o a secco. Successivamente, seleziona il programma della lavatrice più adatto. Nel caso del cotone e dei tessuti sintetici meglio optare per un lavaggio a 30-40 gradi, in modo da non danneggiare l’imbottitura. Per quanto riguarda, invece, la centrifuga niente paura! Essa, infatti, non rovinerà il tuo piumone, ma al contrario ti permetterà di strizzarlo ben bene prima di procedere con l’asciugatura. Non usare, infine, detersivi troppo aggressivi, ma scegli sempre quelli per capi delicati. Evita anche ammorbidenti e candeggina. Nel caso, infine, di macchie ostinate versa lo smacchiatore direttamente sull’alone e sfrega prima di proseguire con il lavaggio. Così facendo, non solo il tuo piumone sarà perfetto per il prossimo inverno, ma sarà anche praticamente come nuovo.

Ultime ricette

More Recipes Like This