Orata all’acqua pazza: l’idea perfetta per il sabato sera facile da preparare

Must Try

Orata all’acqua pazza: l’idea perfetta per la cena del sabato sera facile da preparare. Con questa ricetta stupirai tutti i tuoi ospiti.

Non sai ancora che cosa cucinare sabato sera? Niente paura ho io qui pronta per te un’idea davvero fenomenale con cui potrai stupire tutti i tuoi ospiti. Se, infatti, aspetti degli amici per cena, ma ancora non hai preparato nulla, questo piatto farà al caso tuo.

orata all'acqua pazza
Orate fresche. Credits: Pixabay

Riesci ad immaginare di che cosa si tratta? Ebbene, stavolta stiamo per preparare una deliziosa orata all’acqua pazza. Sei curioso di saperne di più? Allora continua a leggere il nostro articolo e mettiti all’opera.

Orata all’acqua pazza: l’idea perfetta per il sabato sera

Se sabato sera hai degli amici a cena ma non hai ancora deciso che cosa cucinare, puoi stupirli così. Con la ricetta dell’orata all’acqua pazza, un secondo piatto a base di pesce molto gustoso e allo stesso tempo facile da realizzare. Prima, però, di scoprire l’intero procedimento, diamo un’occhiata alla lista degli ingredienti:

  • 2 orate;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe nero;
  • prezzemolo;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 200 grammi di pomodorini;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 1 bicchiere d’acqua.

Preparazione

Hai mai sentito parlare dell’orata all’acqua pazza? In pratica, si tratta di un secondo piatto a base di pesce molto gustoso e scenografico da poter realizzare facilmente ed in pochi minuti di tempo. Sei curioso di scoprire la ricetta? Allora cominciamo! Innanzitutto, pulisci per bene le orate ed insaporiscile mettendo dentro il ventre del pesce uno spicchio d’aglio, il sale, il pepe, l’olio extravergine d’oliva e del prezzemolo tritato.

Orata all'acqua pazza
Orata all’acqua pazza. Credits: Adobe

Disponile, poi, su una pirofila abbastanza capiente cosparsa con dell’olio ed unisci anche i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a spicchi. Insaporisci il tutto con dell’altro sale e prezzemolo e, infine, versa anche l’acqua ed il vino bianco. Non ti resterà che infornare le orate a 200 gradi per circa 30-35 minuti. Trascorso il tempo necessario, tira fuori la pirofila e preparati a servire.

Il consiglio extra: al posto delle orate, puoi anche preparare il branzino o il salmone all’acqua pazza. Il risultato finale sarà sempre un secondo a base di pesce fenomenale e al tempo stesso facile da preparare.

Ultime ricette

More Recipes Like This