Lo fai anche tu quando prepari i dolci ma sbagli di grosso: non farlo più

Must Try

Molto probabilmente lo fai anche tu quando prepari i dolci, ma sappi che ti sbagli di grosso: non farlo mai più o saranno guai.

Cosa c’è di meglio di un bel dolce fatto in casa con le proprie mani? Praticamente nulla! Tuttavia dovresti prestare molta attenzione a questa dettaglio in particolare. Sì, perché molto probabilmente lo fai anche tu quando prepari i tuoi dessert. Tuttavia si tratta di un grosso sbaglio.

prepari i dolci
Preparare i dolci. Credits: Adobe

Riesci ad immaginare di che cosa stiamo parlando? Continua a leggere e lo scoprirai. Di sicuro una volta che l’avrai saputo cercherai di stare più attento e non ripeterai mai più il medesimo errore. Altrimenti, potresti andare incontro anche a guai seri per la salute.

Lo fai anche tu quando prepari i dolci ma sbagli di grosso

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, quest’oggi andremo ad occuparci di dolci o, meglio, della loro preparazione e di un errore molto comune che si commette proprio in questa fase. Quando scoprirai di che cosa si tratta farai di sicuro più attenzione a non sbagliare o potrebbe essere molto pericoloso. Anche a te quasi certamente sarà capitato di preparare l’impasto per torte e biscotti e di infilarci dentro un dito per assaggiare se è tutto apposto. Ebbene, questo semplice gesto è in realtà un grave errore. Sì, perché nel composto ancora crudo possono esserci anche uova e farina. Nello specifico, nelle prime può trovarsi il batterio della salmonella, che può a sua volta causare un’intossicazione alimentare da salmonellosi. Nella seconda, invece, c’è il batterio Escherichia Coli, anch’esso responsabile di disturbi quali dissenteria, vomito e dolori addominali. Pertanto, l’unico modo per scongiurare un simile pericolo è quello di cuocere i dolci prima di assaggiarli. Come fare, quindi, per essere davvero sicuri di aver usato le giuste dosi di ingredienti? Basta seguire alla lettera le ricette.

Altri cibi da non mangiare crudi

Ma non finisce qua, perché oltre a farina e uova presenti anche nell’impasto crudo dei dolci, ci sono anche altri cibi che non dovremmo mai mangiare se non da cotti. In particolare, stiamo parlando di:

  • patate: contengono la solanina e possono causare quindi causare disturbi gastrointestinali;
  • melanzane: anche qui troviamo discrete quantità di solanina, ecco perché è bene non mangiarle crude;
  • pollo: se mangiato crudo può anch’esso essere responsabile della salmonella;
prepari i dolci
Preparare i dolci. Credits: Adobe
  • funghi selvatici: spesso siamo proprio noi ad andare in cerca di funghi in prima persona. Tuttavia, bisogna sempre mangiarli da cotti perché vi potrebbero essere presenti sostanze nocive che possono essere neutralizzate soltanto con la cottura;
  • fagioli: le conseguenze in questo caso sono due, intossicazione e rottura di un dente a causa della loro consistenza. In particolare, per evitare disturbi intestinali è necessario sempre metterli prima in ammollo, soprattutto quelli rossi;
  • maiale: anche in questo tipo di carne possono essere presenti batteri ed altri agenti patogeni come la tenia;
  • wurstel: anche se precotti, meglio consumarli previ cottura o potrebbero essere soggetti alla listeria.

 

Ultime ricette

More Recipes Like This