Posso portare cibo e bevande negli stabilimenti balneari? Facciamo chiarezza

Must Try

Posso portare cibo e bevande negli stabilimenti balneari? Facciamo chiarezza, ecco tutto quello che c’è da sapere, è importante!

Andare al mare durante il periodo estivo è un diritto di tutti e soprattutto per molti una vera e propria necessità, perché è impensabile trascorrere le giornate in casa con le altissime temperature e l’afa che rende tutto più difficile. Anche nei periodi in cui non si sta ancora in ferie, si approfitta anche di un solo giorno libero per trascorrere del tempo al mare o in piscina, in modo da rinfrescarsi, abbronzarsi e stare in compagnia.

Portare cibo bevande
Cibo stabilimenti balneari (Credits: Pixabay)

Uno dei problemi, però, in questi casi è la spesa economica, che a volte è decisamente elevata. Andare in uno stabilimento balneare e godere di tutti i confort comporta delle spese, ma quello che fa alzare ancora di più il prezzo è il pranzo. Nonostante si possano tranquillamente preparare dei cibi perfetti per il pranzo in spiaggia, infatti, in moltissimi stabilimenti è vietato introdurre cibi e bevande dall’esterno, per cui si finisce con l’essere costretti a consumare tutto al bar o al ristorante dello stabilimento. Soprattutto quando si ha una famiglia numerosa, poi, la spesa diventa davvero troppo alta. E’ molto importante, però, fare chiarezza su questo argomento, perché si tratta di una questione che si ripropone ogni anno durante l’estate. E’ veramente vietato introdurre cibi e bevande negli stabilimenti balneari? O si tratta di un ‘sopruso’ da parte dei gestori? Sul tema è intervenuta l’Unione Nazionale dei Consumatori: ecco la verità.

Posso portare cibo e bevande negli stabilimenti balneari? Ecco cosa c’è da sapere, questa è la verità

Quando si va al mare negli stabilimenti balneari, magari con bimbi e una famiglia numerosa, per molti è più comodo e soprattutto più conveniente portare del cibo da casa, magari una pasta fredda o anche un’insalata di riso, o ancora dei piatti unici freddi. In tantissimi stabilimenti, però, è fatto divieto di portare cibo e bevande da casa, per cui si finisce con lo spendere un bel po’ di soldi per mangiare al ristorante del lido. Ma è davvero giusto vietare alla gente di introdurre il cibo e le bevande negli stabilimenti?

Posso portare cibo stabilimenti
Mangiare stabilimenti balneari (Credits: Pixabay)

Sull’argomento è intervenuto il Presidente dell’Unione Nazionale dei Consumatori, Massimiliano Dona, in particolare dopo che sul sito del Sindacato Italiani Balneari era stato pubblicato un articolo che ‘dava ragione’ ai gestori dei lidi. L’avvocato Dona è stato invece categorico e ha ‘condannato’ i gestori che avanzano questa pretesa, ricordando che gli stabilimenti in realtà sono beni demaniali, di cui loro sono solo concessionari e non proprietari: “E’ grave che sul sito del Sindacato Balneari ci sia un articolo sbagliato che poi viene strumentalizzato per vessare i consumatori. Ci piacerebbe che dicessero anche qual è l’articolo di legge che prevede questa assurdità”, ha tuonato il Presidente Dona, sottolineando dunque che per legge non è affatto vietato introdurre cibo e bevande negli stabilimenti, sempre ovviamente rispettando il decoro, la pulizia e le regole di ciascun lido. Eravate a conoscenza di questa verità?

Ultime ricette

More Recipes Like This