Non hai mai pensato di usare così la buccia della cipolla: resterai di stucco

Must Try

Non hai mai pensato di usare così la buccia della cipolla: resterai di stucco, ecco un trucco ottimo in casa, risolverai un grande problema!

La cipolla è uno degli ingredienti base della nostra cucina, uno di quelli che tutti abbiamo in casa e che utilizziamo per dare gusto ai nostri piatti. La particolarità di questo ortaggio, poi, è che lo si può mangiare sia crudo che cotto. Cruda, infatti, va nelle insalate o sulle bruschette, e riesce a dare intensità ai sapori, mentre cotta la si utilizza per insaporire l’olio e farlo soffriggere all’inizio di molte preparazioni.

Mai pensato usare così buccia cipolla
Usare buccia cipolla (credits: Pixabay)

Non solo però, perché la cipolla può anche essere la protagonista dei piatti, come succede ad esempio con la famosa frittata di cipolle, o anche in alcuni contorni che sono proprio a base di cipolla. Non dimentichiamo, poi, ‘Sua Maestà’ la Genovese, il sugo napoletano tipico del pranzo della domenica che si fa proprio con carne e cipolle. Insomma, non si può fare a meno di questo ingrediente in casa, ma c’è una cosa sulla cipolla che probabilmente non sapete e che vi farà capire ancora di più l’utilità di questo ortaggio. Voi cosa fate di solito con le bucce? La maggior parte delle persone è abituata a gettarle via, ma questo è un grande errore, e soprattutto è un enorme spreco, perché in realtà questo ‘scarto’ può essere molto utile e può aiutarci a risolvere un grande problema in casa.

Non hai mai pensato di usare così la buccia della cipolla: è da rimanere senza parole, ecco come riciclarla

In cucina gli scarti sono davvero tanti, ma capita ormai sempre più spesso che anziché buttarli li si riutilizzi in modo diverso, evitando così ogni spreco e favorendo il risparmio e l’attività del riciclo. I fondi di caffè, ad esempio, sono molto utili in casa e in giardino, e così anche le bucce di banana e altri scarti. La buccia della cipolla, ad esempio, ha un’utilità pazzesca che forse non vi hanno mai rivelato: è perfetta per contrastare i funghi che attaccano le nostre piante. Contiene, infatti, un repellente molto forte che terrà lontani questi microrganismi. Aspettate, però, perché c’è prima un piccolo procedimento da eseguire.

Mai pensato usare buccia cipolla
Spray buccia cipolla (Credits: Pixabay)

E’ tutto molto semplice, ma dovete fare i passaggi uno alla volta. Per prima cosa sbucciate la cipolla, poi prendete tutte le bucce e mettetele in ammollo in acqua bollente per almeno due ore. Una volta fatto questo, trasferite la vostra acqua in uno spruzzino vuoto, così che avrete sempre un prodotto liquido da spruzzare sulle foglie delle piante che avete in casa, in modo da tenere lontani funghi e batteri e stare tranquilli. Lo sapevate? Una volta provato questo ‘trucco’ non ne farete più a meno!

Ultime ricette

More Recipes Like This