Gamberi e calamari, ma questa volta non te li faccio friggere: provali così

Gamberi e calamari, ma questa volta non te li faccio friggere: provali così e te ne innamorerai, ecco la versione perfetta per la linea.

Quando si parla di gamberi e calamari, si pensa immediatamente a una gustosa frittura di pesce, visto che questi due ingredienti sono immancabili quando si decide di prepararla e gustarla in compagnia. D’estate, però, con le alte temperature e la ‘prova costume’ che incombe, la frittura non è proprio l’ideale, per cui si possono trovare altri modi per mangiare questi crostacei e molluschi con gusto ma senza esagerare con le calorie e soprattutto senza dover stare troppo tempo ai fornelli.

Gamberi e calamari
Gamberi calamari ricetta (credits: Pixabay)

Stiamo parlando, tra l’altro, di ingredienti molto saporiti, che sono perfetti in ogni stagione dell’anno, dal Cenone della Vigilia di Natale al pranzo in un ristorante in riva al mare d’estate, per cui ci si può davvero divertire a cucinarli in tanti modi diversi. E’ importante, innanzitutto, saperli pulire bene e senza errori, e poi dare il via alla fantasia per realizzare qualcosa di semplice ma gustoso con cui conquistare i nostri commensali. La ricetta che vi proponiamo ha proprio tutte queste caratteristiche ed è molto facile e veloce da preparare. Volete sapere come si fa?

Gamberi e calmari, ma questa volta non te li faccio friggere: ecco come cucinarli per un gusto unico

Se vi piacciono gli ingredienti di mare, durante il periodo estivo potete davvero sbizzarrirvi e preparare piatti deliziosi, dai classici spaghetti con le vongole, che si possono anche fare in versioni diverse, alla frittura di pesce, passando per tante ricette anche più leggere ma comunque gustose. Quella che vi proponiamo, ad esempio, ha come protagonisti i gamberi e i calamari, ma non è la classica frittura. Si tratta di un piatto davvero sfizioso, che prevede una breve cottura in forno e una preparazione di pochi minuti.

Gamberi calamari
Gamberi calamari forno (Credits: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti che vi servono per realizzarlo:

  • 500 g di gamberi
  • 500 g di calamari
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe
  • succo di 1 limone

Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa pulite gamberi e calamari e sciacquateli per bene. Nel frattempo preparate un piccolo pinzimonio mettendo in una ciotolina olio, succo di limone, sale, pepe e l’aglio ben tritato, poi aggiungete il pesce e lasciatelo marinare un po’ all’interno della ciotolina.

In un altro piatto mettete invece pangrattato e prezzemolo tritato e mescolate con le mani, poi versate un po’ alla volta questo composto nella ciotolina e continuate a mescolare con le mani, cercando di far impanare bene tutti i gamberi e i calamari, in maniera omogenea. Stendete su una teglia un foglio di carta da forno e poi adagiataeci sopra i calamari e i gamberi gratinati, aggiungete un filo d’olio e fate cuocere in forno a 200° per circa 15-20 minuti. Non immaginate che bontà!

A proposito di niente frittura, volete provare anche un altro piatto eccezionale in versione estiva, semplice e veloce? Questa parmigiana bianca è una meraviglia, niente di meglio quando fa caldo!

Impostazioni privacy