Se fuori piove il piatto perfetto da portare in tavola è la Jota Triestina: semplice e squisita

Must Try

Se fuori piove il piatto perfetto da portare in tavola è la Jota Triestina: semplice e squisita, ecco come realizzarla passo per passo.

Avete mai sentito parlare della Jota Triestina? Non è altro che una zuppa davvero deliziosa, perfetta per questo periodo autunnale, in cui la pioggia spesso è all’ordine del giorno e c’è bisogno di piatti caldi da portare in tavola e gustare in famiglia.

Se fuori piove piatto perfetto
Piatto perfetto autunno (Credits: Pixabay)

Questo piatto, in particolare, è una zuppa calda dal gusto intenso e anche dai profumi irresistibili, visto che si fa anche con le foglie di alloro. E’ un po’ simile ad altre zuppe perfette per questo periodo, come la zuppa di fagioli e scarole, o ancora quella di fagioli e cozze, o ancora come i classici fagioli alla messicana. Come avrete capito, insomma, anche nella Jota Triestina ci sono i fagioli, ma sono abbinati ad altri ingredienti. Volete sapere come si fa?

Se fuori piove il piatto perfetto da portare in tavola è la Jota Triestina: ecco come realizzarla, zuppa deliziosa!

La Jota Triestina è un piatto tipico della tradizione triestina, come suggerisce anche il nome, ed è una vera delizia, perfetta per quando fuori piove e fa freddo e si ha voglia di un piatto caldo e avvolgente da portare in tavola. E’ a base di crauti, bacon e costine di maiale, insieme a fagioli e patate. Insomma, è ricca di proteine, vitamine e carboidrati, un piatto irresistibile!

Se fuori piove piatt perfetto
Jota Triestina ricetta (Credits: Adobe Stock)

Ecco tutti gli ingredienti nel dettaglio:

  • aglio
  • cipolla
  • olio
  • sale
  • 2 costine di maiale
  • 300 g di fagioli
  • 300 g di crauti
  • 150 g di pancetta
  • 3 patate
  • foglie di alloro q.b.

Il procedimento è molto semplice, ma ci sono diverse preparazioni da fare. Per prima cosa occupatevi dei fagioli, che dopo essere stati in ammollo tutta la notte, vanno fatti bollire in pentola con acqua, costine di maiale e foglie di alloro. A metà cottura potete aggiungere le patate e creare una prima parte della zuppa. Intanto in padella fate soffriggere olio e aglio con la cipolla, aggiungete la pancetta e fatela rosolare e poi versate i crauti, facendoli cuocere per circa 1 ora. Prima li tenete col coperchio, magari aggiungendo un po’ d’acqua, e poi scopriteli per terminare la cottura e farli asciugare per bene. Unite poi tutto in un unico recipiente e gustate la vostra zuppa!

Ultime ricette

More Recipes Like This