Solo così puoi avere un lavello lucido e profumato: incredibile, resterai senza parole

Must Try

Solo così puoi avere un lavello lucido e profumato: incredibile, resterai senza parole, ecco cosa utilizzare e il procedimento passo per passo.

Il lavandino della cucina è molto importante da pulire e igienizzare, perché è continuamente a contatto con acqua e residui di cibo, due elementi che sporcano e provocano macchie. Con l’acqua, infatti, arriva sempre anche il calcare, che è decisamente uno dei maggiori nemici che possiamo avere in casa. Il cibo e i residui, poi, sono un altro problema del lavello, che finisce spesso per rimanere unto o provocare cattivi odori.

Solo così lavello lucido profumato
Lavello lucido profumato (Credits: Pixabay)

Di certo non si può stare con un lavello sporco o unto, per cui è importante disinfettarlo sempre, magari facendo una pulizia più approfondita di tanto in tanto. Del resto, il lavandino non è l’unico elemento della cucina da tenere pulito, perché è importante igienizzare anche i bidoni dell’immondizia, soprattutto quelli dell’umido, ma anche il piano cottura, compresi i bruciatori e anche le griglie, per non parlare poi della cappa e del suo filtro. Per pulire il lavandino potete decidere di utilizzare qualche prodotto chimico come detersivi e sgrassatori, ma forse non sapete che potete ottenere un ottimo risultato anche utilizzando due ingredienti naturali che sicuramente avete già in casa. Volete sapere di cosa si tratta?

Solo così puoi avere un lavello lucido e profumato: solo 2 ingredienti e sarà perfetto, tutto naturale

Se il vostro lavello comincia a darvi problemi perché è sporco ed emana talvolta anche cattivi odori a causa dei residui di cibo che inevitabilmente ci finscono dentro, non disperate, perché potete risolvere il problema in maniera molto facile e veloce. Non è detto, infatti, che vi servano prodotti particolarmente aggressivi e forti per pulire il vostro lavandino, anzi potete tranquillamente optare per un rimedio praticamente a costo zero, con due ingredienti che di sicuro avete già in casa: parliamo di limone e bicarbonato di sodio. Come già saprete, si tratta di due prodotti che possono rivelarsi davero utilissimi in tante faccende domestiche, soprattutto per i cattivi odori e per igienizzare e disinfettare in maniera naturale le superfici. Anche per il lavello, a quanto pare, sono molto efficaci.

Solo così lavello lucido profumato
Lavello bicarbonato limone (credits: Pixabay)

Il procedimento è molto semplice e lo potete ripetere quando volete, in modo da tenere il lavandino sempre pulito e soprattutto profumato, grazie all’azione del limone. Non dovete fare altro che tagliare a metà un limone, prendere una metà e cospargervi sopra un paio di cucchiaini di bicarbonato. A questo punto strofinate il limone col bicarbonato in tutto il lavandino e lasciate agire il tutto per qualche minuto, prima di risciacquare e asciugare tutto per bene. In questo modo non solo farete brillare l’acciaio, ma eliminerete anche i cattivi odori grazie al limone.

 

Ultime ricette

More Recipes Like This