Col caldo aumenta il cattivo odore della spazzatura: cosa puoi fare di concreto

Must Try

Col caldo aumenta il cattivo odore della spazzatura: cosa puoi fare di concreto, ecco i trucchi che non ti hanno mai insegnato.

La pattumiera, in particolare quella in cui vengono gettati i residui di cibo e in generale l’umido, tende spesso e volentieri ad emanare un cattivo odore, soprattutto quando arriva l’estate e fa molto caldo. In questo periodo, infatti, l’ideale è tenerla fuori al balcone, o comunque lontano dalla cucina, perché può capitare che emani cattivo odore e vi faccia passare anche la voglia di mangiare!

Caldo aumenta cattivo odore
Cattivo odore spazzatura (Credits: Adobe Stock)

Del resto, è del tutto normale che la spazzatura abbia un odore poco gradevole, e questo vale per tutti i tipi di rifiuti, ma il cibo in particolare può creare puzze davvero insopportabili, come succede a volte anche nel frigorifero, o anche nella lavastoviglie, o a volte addirittura nel lavandino, soprattutto se lo scarico non è del tutto libero da grasso e residui. L’igiene, quindi, è la prima cosa a cui fare attenzione. Pulite sempre bene il frigorifero e occupatevi della manutenzione della lavastoviglie, così come della pulizia del contenitore dell’umido. Oltre a lavarlo spesso, però, potete anche utilizzare dei trucchetti molto efficaci e semplici, praticamente a costo zero perché si mettono in pratica con ingredienti che quasi sicuramente avete già in casa. Siete curiosi di saperne di più?

Col caldo aumenta il cattivo odore della spazzatura: ecco i trucchetti che ti cambiano la vita

Se anche voi siete spesso in difficoltà, soprattutto durante il periodo estivo, perché i vostri bidoni della spazzatura emanano cattivi odori, è necessario che conosciate questi trucchetti e metodi per evitare il problema. Soprattutto con il contenitore dell’umido, poi, è davvero importante trovare una soluzione, perché gli odori a volte diventano davvero insopportabili. Ovviamente la prima cosa da fare è cercare di cambiare spesso il sacchetto e pulire il contenitore con dello sgrassatore o anche semplicemente con acqua e aceto. Oltre a questo, però, ci sono dei ‘segreti’ per far profumare anche la spazzatura più puzzolente!

Caldo aumenta cattivo odore
Cannella spazzatura odore (credits: Pixabay)

Il primo ‘trucchetto’ è quello che di spargere sul fondo del bidoncino pulito un po’ di polvere di cannella, che com’è noto ha un profumo molto intenso e può tranquillamente coprire gli odori cattivi della spazzatura, ma anche tenere lontane le tarme dell’armadio. Stesso discorso se mettete sul fondo del bidone delle bucce di limone fresco, casomai non aveste la cannella in casa. Anche i fondi di caffè sono ottimi in questi casi, perché assorbono tutti i cattivi odori e non li sentirete assolutamente più. Attenzione, però, dovete sempre farli prima asciugare bene. Un’altra possibilità ancora è quella di utilizzare il bicarbonato, versandone qualche cucchiaio sempre sul fondo del contenitore, prima di metterci la busta. Ovviamente dovrete poi rimettere il prodotto prescelto a ogni cambio di busta, e vedrete che non avrete più problemi di cattivi odori, garantito!

Ultime ricette

More Recipes Like This