I peperoni arrostiti non si fanno solo con la piastra o il barbecue: ecco alcuni metodi geniali

Must Try

I peperoni arrostiti non si fanno solo con la piastra o il barbecue: ecco alcuni metodi geniali per portare in tavola un piatto delizioso.

Tra gli ingredienti che sicuramente tutti abbiamo mangiato durante l’estate, ci sono i peperoni. Gustosi, colorati ed economici, sono ingredienti molto versatili, perché adatti un po’ a tutte le situazioni, dal semplice pranzo o cena in famiglia alle occasioni in cui si hanno ospiti a tavola.

Peperoni arrostiti non solo piastra barbecue
Non piastra barbecue (credits: Pixabay)

Si possono, infatti, cucinare in tantissimi modi diversi e soprattutto abbinare con tanti ingredienti. Stanno bene con la carne, ma anche con il pesce e soprattutto con i formaggi. Si possono usare anche condimento per la pasta, e sono perfetti invece come contorno, fatti magari in padella con capperi e olive nere, o addirittura caramellati, ma anche arrostiti sulla piastra o sul barbecue. Per non parlare di quando li si fa al forno, magari gratinati o anche ripieni. Questi ultimi, poi, si possono farcire in tantissimi modi diversi, usando magari la carne o il pesce, ma sono ottimi anche con un ripieno più ‘fresco’ ed estivo. Insomma, i peperoni ci permettono davvero di realizzare tanti piatti gustosissimi. Ma sapete che per arrostirli non dovete per forza utilizzare la piastra o il barbecue? Ecco alcuni metodi di cottura che neanche immaginate e che vi permetteranno comunque di fare un figurone!

I peperoni arrostiti non si fanno solo con la piastra o il barbecue: conoscete queste due ricette?

Se vi piacciono i peperoni e volete conoscere nuove ricette e nuovi metodi di cottura per portarli in tavola con gusto, vi sarà sicuramente utile scoprire queste due ricette molto simili tra loro. Non si tratta, infatti, dei classici peperoni in padella, ma di quelli arrostiti e poi conditi in maniera molto semplice, con olio, sale e, se vi piace, anche l’aceto. Attenzione però, perché solitamente pensate che i peperoni si possano arrostire solo sulla piastra o sul barbecue, ma in realtà non è così, perché potete ottenere lo stesso risultato anche cuocendoli in forno o nella friggitrice ad aria. Lo sapevate?

Peperoni arrostiti non solo piastra barbecue
Peperoni arrostiti forno (credits: Pixabay)

Se volete usare il forno perché non volete riempire di fumo la cucina usando la piastra, non dovrete fare altro che disporre i peperoni su una teglia ricoperta con carta da forno e metterli nel forno già preriscaldato a 200°. Prima di infornarli ovviamente lavateli e asciugateli per bene. Trascorsi poi circa 30 minuti di cottura, tirateli fuori e metteteli ancora caldi in un sacchetto per alimenti, così il calore vi permetterà poi di togliere facilmente la pelle quando si saranno raffreddati. Una volta spellati, potrete condirli come più vi piace. Discorso molto simile per la friggitrice ad aria, perché dovrete mettere i peperoni nel cestello e farli cuocere a 200° per circa 20 minuti, seguendo poi lo stesso procedimento del sacchetto per alimenti. Due metodi facilissimi per un risultato ottimale senza usare i fornelli!

Ultime ricette

More Recipes Like This