L’errore che facciamo tutti con la piantina di prezzemolo: se fai così invece crescerà benissimo

Must Try

L’errore che facciamo tutti con la piantina di prezzemolo: se fai così invece crescerà benissimo, ecco tutto quello che devi sapere.

Avete mai pensato di coltivare il prezzemolo in casa? Sempre più persone, ormai, decidono di fare questa scelta, perché il prezzemolo è davvero indispensabile in cucina e può risultare davvero comodo averlo sempre fresco e a portata di mano, proprio come si fa col basilico, che pure si può coltivare e conservare a lungo se si conoscono tutti i trucchi per curarlo bene, oltre che tutte le tecniche migliori di conservazione.

L'errore facciamo tutti piantina prezzemolo
Errore piantina prezzemolo (credits: Pixabay)

Anche il prezzemolo è una pianta aromatica di cui è difficile fare a meno, perché in casa si può utilizzare in tante situazioni. E’ immancabile, ad esempio, sul pesce e nei primi piatti a base di mare, così come è fondamentale nei famosi spaghetti alle vongole ‘fujute’, piatto tipico della tradizione napoletana con una storia davvero pazzesca. Ma il prezzemolo è fondamentale anche nei piatti invernali come brodini e zuppe, oltre che nelle minestre, ed è molto utile anche in alcune insalate o piatti estivi. Insomma, averlo sempre a portata di mano può essere un’ottima soluzione, ma è importante conoscere tutti i trucchi e i metodi per mantenerlo e conservarlo al meglio, ma soprattutto per farlo crescere rigoglioso e farlo durare di più. Volete sapere come si fa?

L’errore che facciamo tutti con la piantina di prezzemolo: ecco cosa devi sapere per coltivarlo al meglio

Se anche voi desiderate avere sempre il prezzemolo a portata di mano, non potete assolutamente farvi scappare questi trucchi e consigli per coltivarlo direttamente in casa vostra e soprattutto farlo crescere nel migliore dei modi e di conseguenza farlo durare di più. E’ tutto molto semplice e non richiede particolare sforzo, ma se volete ottenere un buon risultato non dovete commettere errori.

Errore facciamo tutti piantina prezzemolo
Errore raccolta prezzemolo (credits: Pixabay)

Uno degli errori che tutti commettono, ad esempio, è quello di raccogliere dalla piantina solo le foglie quando ne avete bisogno. Questo è molto sbagliato, perché invece dovete sempre raccogliere anche gli steli, in modo da aiutare la pianta ad avere più ‘energia’ e far nascere nuovi steli e nuovi mazzetti. Ma non è tutto. Quando raccogliete il vostro prezzemolo, cominciate sempre dall’esterno e cercate di lasciare invece integra la parte centrale, perché è così che l’arbusto centrale avrà più forza per continuare a fiorire. E’ importante, poi, cercare di raccogliere spesso il vostro prezzemolo, soprattutto durante l’estate, così la pianta tenderà a rigenerarsi sempre. Quando arriva il freddo, poi, non dovrete fare altro che tenere la pianta al coperto, lontano dalle intemperie che potrebbero distruggerla. Seguendo sempre questi consigli, vedrete che riuscirete a tenerla addirittura per tutto l’anno e potrete utilizzare il vostro prezzemolo per tutte le vostre ricette.

 

Ultime ricette

More Recipes Like This