L’hai mai notato sulle bottiglie di vino? Ti spiego perché sono fatte proprio così

Must Try

L’hai mai notato sulle bottiglie di vino? Ti spiego perché sono fatte proprio così, sicuramente non te l’hanno mai spiegato, incredibile!

Le bottiglie di vino possono sembrare tutte uguali a un primo sguardo e possono sembrare soprattutto uguali a tutte le altre bottiglie, ma in realtà non è esattamente così, e la cosa probabilmente vi stupirà. Non sempre, infatti, le persone conoscono questa cosa, che è più che altro una curiosità, ma è anche molto utile da sapere.

Hai mai notato bottigie vino
Bottiglie vino dettaglio (Credits: Pixabay)

Del resto, il vino è spesso presente sulle nostre tavole, sia nelle occasioni speciali di festa che nelle normali cene in famiglia, e ovviamente esistono tantissimi tipi di vino diversi che si abbinano ai diversi alimenti. Sapete, ad esempio, cosa bere durante un pasto a base di pesce? E qual è invece il vino che si abbina meglio ai nostri primi piatti? E ci sono dei vini speciali per i giorni di Natale o per le occasioni speciali come San Valentino? E’ importante e utile conoscere tutte queste cose, ma è utile anche conoscere il motivo per cui le bottiglie di vino sono fatte in un determinato modo. Avete mai notato questo ‘dettaglio’?

L’hai mai notato sulle bottiglie di vino? Ecco perché sono fatte così, lo sanno in pochi

Se anche a voi capita spesso di bere il vino a tavola, sicuramente vi farà piacere conoscere questa curiosità che riguarda le bottiglie di vino. Avete mai notato che non sono tutte uguali? Forse i meno attenti non se ne sono mai accorti, ma ogni bottiglia è diversa perché ha le caratteristiche che servono al tipo di vino che contiene. Una cosa, però, accomuna quasi tutte le bottiglie. Si tratta di una caratteristica estetica che però ha una motivazione ben precisa: stiamo parlando della ‘rientranza’ che si trova sotto la base delle bottiglie di vetro del vino. L’avevate mai notata? E soprattutto, sapete a cosa serve?

Mai notato bottiglie vino
Bottiglie vino rientranza (credits: Pixabay)

La risposta è molto semplice. Quella ‘cavità’ che troviamo sotto le bottiglie serve a raccogliere i depositi del vino, ma anche a creare un punto di contatto ulteriore quando si mette la bottiglia nei contenitori col ghiaccio, così da far raffreddare il vino più velocemente. Lo avreste mai immaginato?

Ultime ricette

More Recipes Like This