Solo se usi questo metodo i crocché non si apriranno durante la frittura

Must Try

Solo se usi questo metodo i crocché non si apriranno durante la frittura: ecco come farli perfetti e gustosi, conquisterai tutti.

Che buoni i crocchè di patate! Sono una delle sfizioserie più amate in assoluto, sia dai grandi che dai più piccoli, e sono perfetti per qualunque situazione, che sia la semplice cena in famiglia con qualcosa di sfizioso o una situazione di festa con ospiti e amici a tavola.

Usi questo metodo crocchè
Usa metodo crocchè (Credits: Pixabay)

Del resto, quando c’è voglia di qualcosa di sfizioso, sono davvero tante le possibilità. Si possono realizzare delle semplici patatine fritte, che vanno sempre bene per tutto, ma si possono fare anche degli snack particolari e diversi dal solito, come dei bastoncini croccanti di patate o anche delle frittelle di patate o di zucchine, per non parlare poi degli snack vegani e super nutrienti come i ceci croccanti, o magari gli snack a base di zucca al forno. Insomma, con un pizzico di fantasia si possono realizzare cose davvero deliziose, e i crocchè sono sicuramente un ottimo esempio. Ma sapete come farli alla perfezione e soprattutto evitare che si rompano in cottura? Ecco tutto il procedimento con i passaggi giusti.

Solo se usi questo metodo i crocchè non si apriranno durante la cottura: ecco come farli alla perfezione

I crocchè di patate sono una sfizioseria davvero da perdere la testa, ma per quanto siano semplici da realizzare, nascondono molte insidie nella preparazione, per cui basta poco per rovinare il risultato finale. Uno dei problemi che si verifica più spesso, ad esempio, è che i crocchè si sfaldino durante la cottura e si aprano, cosa molto fastidiosa, anche perché fa uscire fuori tutta la farcitura e la fa ungere nell’olio di frittura. Come fare, allora, per avere un risultato perfetto?

Usi questo metodo crocchè
Crocchè perfetti procedimento (Credits: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti e il procedimento giusto nel dettaglio:

  • 800 g di patate lesse
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato
  • 2 tuorli d’uovo
  • olio di semi per friggere
  • formaggio filante a scelta
  • 2 uova
  • pangrattato

Il procedimento è semplice ma va effettuato con attenzione. Per prima cosa occupatevi delle patate. Lessatele in abbondante acqua bollente, poi schiacciatele quando sono ancora calde. Lasciatele raffreddare e poi aggiungete i tuorli (usare solo questa parte dell’uovo è il primo trucco per non farli rompere in cottura, perché il tuorlo lega di più), il parmigiano, il sale e il pepe. Mescolate tutto in modo da ottenere un unico composto molto denso. Prelevate parti del composto e formate i vostri crocchè. Tagliate il formaggio a listarelle e mettete una listarella al centro di ogni crocchè, richiudendolo poi con le mani. Passate i crocchè nell’uovo battuto e poi nel pangrattato, ripetendo due volte l’operazione per renderli più resistenti, e poi friggeteli in abbondante olio caldo. Così saranno davvero perfetti!

Ultime ricette

More Recipes Like This