Hai mai sentito parlare del castagnaccio? Dolce tipico toscano, ricetta imperdibile

Must Try

Hai mai sentito parlare del castagnaccio? Dolce tipico toscano, ricetta imperdibile, ecco come realizzarlo passo per passo, è facile!

Diciamoci la verità, non è autunno senza una bella fetta di castagnaccio! In questo periodo, così come anche d’inverno, le castagne sono tra gli ingredienti che vediamo più spesso nei negozi di alimentari e anche sulle nostre tavole, perché sono tipiche dei mesi autunnali e invernali e sono utilissime per tante ricette.

Mai sentito parlare castagnaccio
Sentito parlare castagnaccio (Credits: Adobe Stock)

Le possiamo mettere nel risotto, ma volendo anche nella pasta, o semplicemente possiamo scegliere di mangiarle da sole, come sfizioseria per accompagnare i nostri pranzi o le cene. Le possiamo cucinare in forno, e sono deliziose, ma le avete mai provate nella friggitrice ad aria? Vengono benissimo e soprattutto si sbucciano in due minuti! Un’altra possibilità è quella di utilizzare la farina di castagne per le nostre preparazioni dolci o salate. La possiamo usare, ad esempio, per realizzare dei deliziosi gnocchi, oppure per un dolce imperdibile come il castagnaccio. Questa torta appartiene alla tradizione toscana, ma è conosciuta ovunque e soprattutto si può tranquillamente preparare in casa seguendo i passaggi con attenzione. Volete sapere come si fa?

Hai mai sentito parlare del castagnaccio? E’ un dolce tipico toscano, ecco la ricetta passo per passo

Il castagnaccio è un dolce tipico della tradizione toscana, ma è noto in tutta Italia e si può tranquillamente preparare in casa anche in altre parti del Paese. E’ tipico dei mesi autunnali e invernali perché, come suggerito dal nome stesso, si fa con la farina di castagne, ingredienti che in questi periodi sono particolarmente presenti sulle nostre tavole. Volete conoscere il procedimento passo per passo? E’ molto semplice!

Mais entito parlare castagnaccio
Castagnaccio ricetta tradizionale (credits: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti nel dettaglio:

  • 500 g di farina di castagne
  • 650 ml di acqua
  • 100 g di noci sgusciate
  • 100 g di pinoli
  • 100 g di uvetta
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2-3 cucchiaio di olio evo
  • 1 pizzico di sale

Il procedimento è semplice. Per prima cosa mettete la farina in una ciotola, poi versate anche l’acqua e cominciate a mescolare per bene, in modo da ottenere un unico impasto liscio e omogeneo. In questo impasto andrete ad aggiungere poi i pinoli e le noci, lasciandone alcuni per la decorazione finale della torta. Versate anche l’uvetta e continuate a mescolare per bene, aggiungendo pure un pizzico di sale. Intanto dividete il rametto di rosmarino in modo da prendere tutti gli aghi e teneteli da parte. Trasferite poi l’impasto in un ruoto da forno che intanto avrete leggermente unto, poi cercate di livellarlo aiutandovi con una spatola e aggiungeteci in superficie i pinoli, l’uvetta e le noci che avevate lasciato da parte, aggiungendo anche gli aghi di rosmarino, in modo da distribuirli su tutta la torta. Aggiungete l’olio a filo e infornate per circa 30-40 minuti a 190°. Così il vostro castagnaccio sarà perfetto!

Ultime ricette

More Recipes Like This