Per una cena da leccarsi i baffi ti servono pancarré e ricotta: che sapore unico!

Must Try

Se sei stufo di portare a tavola la solita cena questa ricetta ti farà impazzire: ti servono pancarré e ricotta, da leccarsi i baffi

Pollo, carne, verdure, latticini: per quanto vasta sia l’offerta ci sembra sempre di servire a tavola i soliti piatti. E, magari, a volte per mancanza di tempo, è davvero così. Che ne dite di provare qualcosa di sfizioso, saporito e semplicissimo? Puoi preparare questo piatto in men che non si dica e deliziarti con il suo gusto eccezionale. Per una cena da leccarsi i baffi ti servono pancarré e ricotta: che sapore unico!

ricotta cena
Cena ricotta pancarrè (credits adobe)

Ad una cena che si rispetti occorre accompagnare un contorno d’eccezione. Per te abbiamo due alternative sublimi, semplici ed eccezionali che stanno davvero facendo impazzire tutti quanti. Prova le melanzane in questa versione non fritte ma esplosiva oppure assaggia le zucchine di Nonna Lucia: favolose come mai prima d’ora!

Vai matto per i piatto aromatici e semplici da realizzare? Questo primo piatto fa proprio al caso tuo: con un ingrediente profumato che aggiunge un tocco di bontà unica!

Usa pancarrè e ricotta e la tua cena sarà irresistibile: da leccarsi i baffi!

Sfizioso e saporito, questo piatto è super economico ma irresistibile, un’idea sfiziosissima per una pietanza gustosa ma non troppo costosa:

  • 6 o 7 fette di pancarré;
  • 100 grammi di ricotta;
  • Salame o prosciutto quanto basta;
  • Sale, pepe e parmigiano quanto basta.

Procedere è davvero un gioco da ragazzi. Eliminiamo i bordi dalle fette di pancarré, se preferite potete sostituirlo con del pane per tramezzini. Usiamo un matterello o un bicchiere per stendere alla meglio le fettine e assottigliarle leggermente. Prendiamo dei pirottini da muffin o cupcake e oleiamoli con un fazzoletto umido. Adagiamo all’interno le fettine di pancarré, formando una sorta di cestino.

pancarré ricotta
Cena con ricotta (credits pixabay)

Inforniamo a 180 gradi per cinque o sei minuti, nel frattempo dedichiamoci al ripieno. Riversiamo la ricotta in un recipiente, insaporiamo con sale e pepe e lavoriamo con una forchetta. Accorpiamo ora il prosciutto o il sale sminuzzati. Riprendiamo i cestini dal forno e riempiamoli con la crema.

Spolveriamo la superficie con il parmigiano e riportiamo in forno per altri 5 o sei minuti. La sua cena sfiziosa e irresistibile è pronta! Lascia intiepidire qualche minuto poi estrai delicatamente i cestini dagli stampi e sistema nei piatti. Fenomenali!

Ovviamente, non può esserci una cena degna di questo nome senza che a chiudere il pasto ci sia un dolce d’eccezione. Anche in questo caso vogliamo offrirvi due scelte e voi potrete decidere quale sia la vostra preferite in base ai vostri gusti. Da un lato, una strepitosa e profumatissima crostata senza forno che è la preferita dell’estate, dall’altra una torta soffice e pronta in un lampo da soli 3 ingredienti. Hai già l’acquolina in bocca? E aspetta di assaggiarle, te ne innamorerai e vorrai prepararle sempre, di sicuro non ti faranno sfigurare con ospiti e familiari.

Ultime ricette

More Recipes Like This