La pasta di zia Dora è facile da preparare e si può gustare anche fredda

Must Try

La pasta di zia Dora è facile da preparare e si può gustare anche fredda: ecco gli ingredienti e il procedimento passo per passo.

Anche durante l’estate e con le alte temperature che rendono difficile stare ai fornelli e a volte perfino mangiare, molte persone non rinunciano comunque ad un bel piatto di pasta. Questo alimento, infatti, fa talmente tanto parte della nostra cultura da essere indispensabile per molti anche quando fa molto caldo. Ecco, allora, che si cerca di optare per ricette facili e veloci, magari con ingredienti freschi.

Pasta di zia Dora
Pasta zia Dora (Credits: Pixabay

Un bel piatto di spaghetti al pomodoro fresco, ad esempio, è un’idea molto gustosa e fresca, così come si può optare anche per una pasta fredda, o magari per un gustoso riso all’insalata. Anche la frittata di pasta è un’ottima possibilità, soprattutto se si decide di pranzare in spiaggia. Esistono, però, tante altre ricette estive che si possono relizzare per portare in tavola un gustoso e fresco primo piatto, e una è sicuramente la pasta di zia Dora, un piatto davvero delizioso che si fa con pochi e semplici ingredienti e sarà pronto in pochi minuti.

La cosa positiva di questa pietanza è che ha tutti ingredienti estivi, ma soprattutto che si può mangiare anche fredda, per cui va benissimo per il periodo estivo e anche per quando si mangia al mare. Volete sapere come si prepara passo per passo? E’ facilissima!

La pasta di zia Dora è facile da preparare: ottima anche fredda, ecco come realizzarla passo per passo

Avete mai provato la pasta di zia Dora? E’ un primo piatto semplice ed economico, perfetto per il periodo estivo, perché volendo si può mangiare anche freddo, portarlo in spiaggia o semplicemente gustarlo fresco. Del resto, quando fuori le temperature sono alte, è impensabile mangiare piatti caldi e fumanti, e c’è bisogno invece di ricette facili e veloci. Gli ingredienti, ovviamente, sono tutti molto estivi, ‘colorati’ e gustosi, e soprattutto facili e veloci da preparare. Farete un figurone!

Pasta zia dora
Pasta peperoni melanzane (Credits: Pixabay)

Scopriamoli tutti nel dettaglio:

  • 500 g di pasta a scelta
  • 2 melanzane
  • 2 peperoni
  • 200 g di pomodorini freschi
  • olive nere
  • capperi
  • 300 g di ricotta
  • olio
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio

Il procedimento è molto semplice e intuitivo. Per prima cosa occupatevi delle verdure: lavatele, asciugatele e tagliatele a cubetti piuttosto piccoli, in modo da farle cuocere in poco tempo. In una padella dai bordi alti fate riscaldare l’olio, poi aggiungete aglio, capperi e olive nere e fateli soffriggere per bene. A questo punto versate anche melanzane e peperoni e fateli cuocere, poi aggiungete anche i pomodorini e terminate la preparazione. Alla fine tutte le verdure dovranno essere morbide.

Nel frattempo fate la pasta e preparate una crema unendo la ricotta con qualche mestolo di acqua di cottura e mescolando per bene. Quando avrete scolato la pasta, fatela saltare in padella con la verdura e terminate con la crema di ricotta. Non immaginate che bontà!

Prima di salutarci un’ultima chicca per voi: mozzarella, pomodoro e basilico, ma non è la pizza, che piatto fresco favoloso!

 

Ultime ricette

More Recipes Like This