Spaghetti alla puttanesca: sono più buoni se aggiungi questo ingrediente

Spaghetti alla puttanesca: sono più buoni se aggiungi questo ingrediente, ecco come realizzarli in poche e semplici mosse, deliziosi!

Gli spaghetti alla puttanesca sono un grande classico della nostra cucina, un piatto della tradizione ‘povera’, nel senso che si fa con pochi ingredienti, tutti molto semplici ed economici. Insomma, basta poco per portarli in tavola e il piatto è davvero molto gustoso grazie alla presenza di olive nere, capperi e pomodorini, tutti alimenti dal sapore intenso.

Spaghetti alla puttanesca
Spaghetti Puttanesca variante (credits: Pixabay)

Come accade però con tutti i piatti della tradizione, anche di questo esistono diverse varianti. Del resto, succede davvero con tutti i grandi classici. Anche la carbonara, ad esempio, si può fare in versione vegetariana, o anche con ingredienti di mare al posto del guanciale, o magari con ingredienti aggiunti a quelli classici. Stesso discorso per altri grandi classici come la pasta cacio e pepe, che si può fare in tantissimi modi diversi, ma anche per altri piatti come la lasagna, che pure esiste in tantissime versioni, anche alcune fresche ed estive o addirittura con ingredienti di mare. Allo stesso modo, anche gli spaghetti alla puttanesca si possono fare in tanti modi. Quella che vi proponiamo è una versione che prevede l’aggiunta di un ingrediente speciale, anche questo molto semplice, ma che può fare la differenza e darvi un gusto davvero spettacolare. Volete sapere come si fa?

Spaghetti alla puttanesca: ecco come fare una versione originale e diversa dal solito, aggiungi questo

E’ difficile immaginare che non vi sia mai capitato di assaggiare gli spaghetti alla puttanesca. Si tratta di un primo piatto della tradizione, un grande classico della nostra cucina, che però si può tranquillamente rivisitare per dare vita a qualcosa di nuovo, originale e ancora più saporito. Se volete lasciare i vostri ospiti a bocca aperta, dunque, potete provare questa versione deliziosa che pure si fa in pochi minuti ed è perfetta per un pranzo o una cena dell’ultimo secondo, ma prevede l’aggiunta di un ingrediente speciale: il tonno. Così sarà davvero un capolavoro!

Spagheti puttanesca
Spaghetti Puttanesca tonno (Credits: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti di cui avrete bisogno:

  • 400 g di spaghetti
  • 2 scatolette di tonno
  • olive nere e capperi q.b.
  • olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 g di pomodorini
  • sale
  • prezzemolo fresco

Il procedimento è semplicissimo. Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola per la pasta, tanto avrete bisogno di pochi minuti per preparare il sugo. In una padella fate soffriggere aglio, olio, capperi e olive denocciolate, poi versate i pomodorini e fate cuocere qualche minuto il vostro sugo. Verso la fine della cottura, aggiungete poi le scatolette di tonno leggermente sgocciolate, in modo da non esagerare con l’olio. Attenzione anche al sale, perché capperi e tonno sono ingredienti molto sapidi. Scolate la pasta nel sugo, fatela saltare un po’ con del prezzemolo fresco e gustate il vostro piatto. Buon appetito!

Impostazioni privacy