Forno acceso: quanto ci costa in bolletta mezz’ora di questo elettrodomestico

Must Try

Forno acceso: quanto ci costa in bolletta mezz’ora di questo elettrodomestico, ecco cosa c’è da sapere su questo tema così attuale e delicato.

In questo particolare momento storico, caratterizzato da una profonda crisi economica generale e da un aumento esponenziale dei prezzi degli alimenti, ma anche del costo delle risorse energetiche, la parola ‘risparmio’ è decisamente all’ordine del giorno.

Forno acceso
Forno acceso mezz’ora (credits: Pixabay)

Tutti cercano di non spendere troppo quando fanno la spesa, magari cercando dei negozi più economici o attuando dei ‘trucchetti’ per cercare di tenere a bada il protafogli. Ma non solo, perché si cerca anche di risparmiare in casa, usando gli elettrodomestici nel modo giusto, o cercando di risparmiare il gas quando si cucina, o ancora cercando di non sprecare l’energia elettrica o il gas, in modo da non ricevere bollette pesantissime. Ovviamente si cerca anche di non sprecare cibo, perché nessuno in questo momento può permetterselo. Tra le cose che sicuramente fanno spendere molto, poi, ci sono gli elettrodomestici, perché ovviamente consumano energia elettrica e poi sono quasi sempre in funzione. Il frigorifero è perennemente acceso, e anche la lavatrice viene messa in funzione anche più volte al giorno. Lavastoviglie, microonde e forno elettrico pure sono spesso in attività. Ma quanto consumano questi elettrodomestici e quanto influiscono sulla bolletta? Scopriamo insieme, ad esempio, quanta elettricità consuma il forno acceso per mezz’ora. Lo sapete già?

Forno acceso, ecco quanto costa sulla bolletta se lo usiamo per mezz’ora: lo sapevate?

Se anche voi usate spesso il forno nelle vostre ricette e nella preparazione dei vostri piatti, vi farà sicuramente piacere, o comunque vi sarà utile, scoprire quanto vi costa in bolletta l’utilizzo di questo elettrodomestico. Con la crisi e l’aumento esponenziale dei costi in bolletta, infatti, risparmiare è d’obbligo e tutti cercano di fare del proprio meglio per non ricevere bollette dell’energia elettrica insostenibili. Si può cercare di utilizzare gli elettrodomestici di notte o nel weekend, e ci riferiamo in particolare a lavatrice e asciugatrice, perché il frigo è perennemente acceso, mentre il forno spesso serve a cucinare, dunque usarlo di notte o solo il sabato e la domenica è piuttosto improponibile. Proprio sul forno, però, possiamo farvi sapere quanto costa tenerlo acceso, cosa che può aiutarvi quando dovete decidere se usarlo o meno.

Forno acceso
Forno acceso bolletta (Credits: Pixabay)

Sapete quanto vi costa in bolletta tenere il forno acceso per mezz’ora? Secondo le stime degli studiosi, mezz’ora di forno costerebbe circa 1 euro sulla bolletta, il che non è sicuramente poco, se si considera che generalmente per cucinare la media di tempo sono proprio 30 minuti e soprattutto se consideriamo che il forno non è certo l’unico elettrodomestico che si utilizza in casa. Voi cosa pensate di tutta questa situazione?

Ultime ricette

More Recipes Like This