Non si butta via niente! Come cucinare piatti squisiti con gli avanzi di cibo

Must Try

Non si butta via niente! Come cucinare piatti squisiti con gli avanzi di cibo, ecco alcune idee assolutamente imperdibili.

Al giorno d’oggi pensare di gettare via il cibo è una cosa davvero impossibile, anche perché i prezzi di molti alimenti sono arrivati ormai alle stelle ed è ancora più uno spreco gettare via gli avanzi o anche gli scarti di quello che acquistiamo.

Non si butta via niente
Non buttare avanzi (credits: Pixabay)

Non tutti lo sanno, ma esiste una vera e propria cucina antispreco, un modo di realizzare piatti con gli avanzi e gli scarti del cibo che ci permette di portare in tavola pietanze comunque gustose e saporite risparmiando denaro ed evitando di gettare via il cibo. Alcune cose le facciamo già normalmente nelle nostre case, come magari riutilizzare il pane raffermo nelle nostre ricette o cercare di recuperarlo e farlo tornare morbido. Non solo, perché tante persone hanno anche l’abitudine di riutilizzare i limoni già spremuti magari per pulire i taglieri o anche per far profumare la lavastoviglie. Tanti, poi, hanno l’abitudine di riutilizzare gli scarti di verdure, pesce o carne per realizzare brodi o zuppe, quindi sono tanti ad usare delle tecniche antispreco. Ecco, però, altre idee che forse non avete mai immaginato e che pure possono aiutarvi a risparmiare ed evitare sprechi.

Non si butta via niente! Ecco come cucinare piatti deliziosi con avanzi e scarti di cibo, lo sapevi?

Se anche a voi non piacciono gli sprechi in cucina, vi farà sicuramente comodo conoscere questi trucchi e soprattutto le ricette che potete realizzare utilizzando degli scarti o degli avanzi di cibo che solitamente vengono buttati via e che invece possono tranquillamente avere una seconda vita in cucina. Cosa fate, ad esempio, con le bucce delle verdure? Patate, carote, barbabietola, sono tutte verdue che vengono pelate e poi cucinate, ma le loro bucce non devono essere gettate via, perché sono ricche di nutrienti e vengono benissimo se le trasformate in chips croccanti. Basta sciacquarle e asciugarle per bene e condirle con sale, pepe e paprika prima di infornarle. Saranno deliziose!

Non si butta ia niente
Non buttarle via (Credits: PIxabay)

Anche l’acqua dei legumi, nota come acquafaba, ovvero il liquido che rimane dalla cottura dei legumi, che è un ottimo sostituto delle uova, per cui potete usarlo per realizzare una frittata o delle meringhe vegane. Il pane raffermo, poi, è una vera risorsa, perché è perfetto per realizzare frittate, Lasagne, polpette e persino torte! Anche gli gnocchi di pane sono una vera delizia. Se parliamo, poi, di albumi avanzati dalla preparazione di piatti che prevedono solo i tuorli d’uovo, possiamo tranquillamente realizzare delle meringhe, o una frittata di albumi, o ancora una pasta frolla o una torta solo con albumi. Insomma, anche questo ingrediente non va mai gettato via. Non dimenticate poi le zuppe, i brodi e le minestre che potete fare con gli scarti di carne e pesce, ma anche con gli avanzi delle verdure. Vengono benissimo se li preparate così!

Ultime ricette

More Recipes Like This