Qual è la migliore pasta da consumare in Italia: la classifica di Altroconsumo

Must Try

Qual è la migliore pasta da consumare in Italia: ecco la classifica di Altroconsumo, vi sareste mai immaginati questo risultato?

La pasta è senza dubbio l’alimento per eccellenza per noi italiani, proprio uno di quelli di cui non si può fare a meno, perché rappresenta la base della nostra alimentazione e della cosiddetta ‘dieta mediterranea’. Tutti noi la mangiamo quasi ogni giorno, anche se in alcune situazioni si cerca di ridurne la quantità, soprattutto quando magari si vuole seguire una dieta ipocalorica. La bellezza della pasta è che si tratta di un alimento economico, anche se ha subito un aumento del prezzo insieme ad altri ingredienti, ma è anche gustosa e super versatile, perché la si può condire praticamente con tutto.

Qual è pasta migliore italiana
Qual è pasta migliore (credits: Pixabay)

D’estate tutti preferiscono mangiarla fredda, o magari con ingredienti freschi come il pesce, ma c’è anche chi non rinuncia a una bella carbonara, o ancora a una gustosa cacio e pepe, o chi mangia comunque una deliziosa lasagna. Ma non è tutto, perché con la pasta si può fare anche la frittata, o si possono preparare degli sfiziosi antipasti, come i ‘paccheri fritti’, e si può decidedere di mangiarla anche in bianco, gustandola con un filo d’olio. Ma sapete qual è la pasta migliore da acquistare al supermercato? Tutti abbiamo una nostra preferita, ma l’associazione Altroconsumo ha stilato una classifica per stabilire quali siano i marchi migliori, in base ovviamente ad alcuni parametri: ecco quali sono i risultati dello studio.

Quale è la pasta migliore da consumare in Italia: ecco cosa ha stabilito la classifica di Altroconsumo

L’associazione dei consumatori Altroconsumo è sempre molto attiva nello studio dei prodotti che ogni giorno troviamo nei supermercati, e spesso e volentiri stila delle classifiche dei marchi migliori in base ad alcuni parametri. Sapete, ad esempio, qual è il miglior riso in commercio? E sapete quali sono i marchi di acqua naturale da consigliare? Stesso discorso anche per il tonno in scatola, che pure è stato studiato e classificato da Altronconsumo. Ebbene, stavolta è toccato alla pasta. L’associazione ha preso in esame 25 campioni di penne e lo studio si è concentrato su alcuni criteri sia di composizione, come la quantità di grano tenero, fibre e proteine presenti e l’eventuale presenza di impurità, e sia di gusto dopo la cottura, come la collosità, la capacità di assorbire il sugo e la tenuta. Sapete quale marchio è finito al primo posto?

Qual è pasta migliore Italia
PAsta migliore Italia (credits: PIxabay)

Forse non ve lo aspetterete, ma è stato il marchio Libera Terra a rispondere al meglio a tutti i criteri, seguita dalla Linea Equilibrio di Esselunga e dalla Sgambaro. Solo quarta, invece, la Voiello, seguita da Barilla e De Cecco a pari merito. Poi ancora La Molisana, Rummo e Viviverde di Coop. Decimo e undicesimo posto, infine, per Carrefour e Conad. Ve lo sareste aspettato?

Ultime ricette

More Recipes Like This