Sul cavolfiore ci sono parassiti che puoi eliminare solo se lo lavi così: fai attenzione

Must Try

Sul cavolfiore ci sono parassiti che puoi eliminare solo se lo lavi così: fai attenzione a questi passaggi, sono fondamentali!

Il cavolfiore è uno dei protagonisti principali del periodo autunnale e anche di quello invernale, perché è uno degli ortaggi tipici di queste stagioni e fa anche molto bene alla salute, perché aiuta l’organismo ad affrontare il freddo e i malanni che a volte ne derivano.

Sul cavolfiore parassiti eliminare
Eliminare parassiti cavolfiore (Credits: Pixabay)

Ricco di vitamine e sali minerali, il cavolfiore è praticamente indispensabile nell’alimentazione di grandi e piccoli, anche se a volte questi ultimi in particolare non lo preferiscono. Fortunatamente, però, esistono davvero tantissime ricette diverse per renderlo più appetibile e sfizioso, oltre alle classiche a cui siamo abituati, come la pasta e cavolo, o magari il cavolo in padella, o all’insalata. Lo possiamo, infatti, usare per realizzare una sfiziosissima frittata, o anche per fare delle gustose polpettine, o ancora per fare un vero e proprio sformato da cuocere in forno. Unito a ingredienti come prosciutto, formaggio e uova, infatti, il cavolfiore perde un po’ del suo gusto e del suo odore intenso, e questo lo rende più gradevole per chi di solito non lo preferisce. Attenzione, però, perchè prima di essere cucinato, il cavolfiore deve essere ovviamente anche lavato e pulito. Voi siete sicuri di saperlo fare nel modo giusto? C’è una cosa che dovete assolutamente sapere!

Sul cavolfiore ci sono parassiti che puoi eliminare solo se lo lavi così: ecco come fare, è facile ma molto importante

Dovete fare sempre molta attenzione quando pulite il cavolfiore, perché si tratta di un ortaggio che arriva dal terreno e che ovviamente può essere particolarmente sporco, soprattutto se ne comprate uno non trattato. Può capitare che, oltre al terreno, ci siano anche piccoli insetti e microrganismi che vanno eliminati prima della cottura. Magari non sono pericolosi per la salute, ma di certo non vi farà piacere mangiarli! Ecco, allora, un trucco che vi permetterà di avere un cavolfiore perfettamente pulito e pronto per essere cucinato come preferite.

Cavolfiore parassiti puoi eliminare
Come pulire cavolfiore (Credits: Pixabay)

Non basta, infatti, passarlo semplicemente sotto l’acqua corrente come molti fanno. Questo è un errore che accomuna forse tutti, perché si pensa che per pulire bene il cavolfiore basti sciacquarlo un po’, e invece non è così. Prendete una bacinella e riempitela con acqua e sale, oppure con acqua e aceto bianco, perché questi due ingredienti sono dei disinfettanti naturali e non a caso vengono utilizzati in tantissime faccende domestiche. Eliminate i gambi più duri del cavolfiore e anche le foglie, poi tagliatelo a metà e dividetelo in tante cimette, il tutto sotto l’acqua corrente così da eliminare lo sporco più superficiale, e poi tenetelo a bagno per 15 minuti nella vostra bacinella, prima di risciacquarlo e cuocerlo come volete. Non avrete alcun problema così!

Ultime ricette

More Recipes Like This