Il sale diventa molto utile in bagno: ecco perché, non l’avresti mai immaginato

Must Try

Il sale diventa molto utile in bagno: ecco perché, non avresti mai immaginato di poterlo usare così, è facile e super efficace.

Quando si parla del sale, il primo pensiero ovviamente va subito alla cucina e a quanto sia importante nella realizzazione delle nostre ricette. Parliamo, infatti, di un ingrediente che va aggiunto praticamente in qualsiasi preparazione, anche nelle ricette dei dolci e delle torte, dove ne basta un pizzico.

Sale diventa molto utile bagno
Sale utile bagno (credits: Pixabay)

Certo, non bisogna abusarne, perché il sale può avere anche delle controindicazioni quando si soffre, ad esempio, di ipertensione o si vuole cercare di combattere la cellulite. In questi casi lo si può tranquillamente sostituire con delle valide alternative, ma in generale parliamo di un ingrediente che non può mancare nella nostra cucina. La cosa bella, però, è che il sale non è utile solo quando ci troviamo ai fornelli, ma può diventare un grande alleato anche in casa, in diverse faccende e per risolvere alcuni problemi. Avete mai provato, ad esempio, a usarlo per pulire il piano cottura? Anche per il frigorifero può essere utilissimo, e potete usarlo anche per togliere le incrostazioni più difficili dalle pentole. Insomma, il sale può aiutarci davvero in tantissime situazioni e può essere molto utile anche in bagno. No, non è solo per la pulizia del water, ma anche per un’altra cosa che forse neanche immaginate: ecco tutti i dettagli.

Il sale diventa molto utile in bagno: ecco come utilizzarlo, non ve l’hanno mai detto?

Avete mai provato a portare il sale in bagno? Molto probabilmente per molti di voi la risposta è no, perché di solito questo ingrediente si usa in cucina, o magari per alcune faccende che riguardano la pulizia e l’assorbimento dell’umidità. Ma cosa c’entra il bagno in tutto questo? Diciamo che il sale può sempre stupirci, perché lo si può usare anche in altre situazioni che non riguardano semplicemente la pulizia della casa, ma anche l’igiene personale, e in particolare la pulizia e lo sbiancamento dei denti. Vi sembrerà incredibile, eppure è proprio così!

Sale diventa molto utile bagno
Sale lavare denti (credits: Pixabay)

Il procedimento è molto più semplice di quanto possiate immaginare, ma per realizzarlo avrete bisogno anche del bicarbonato di sodio, altro ingrediente molto utile nelle pulizie e nelle faccende domestiche. Non dovrete fare altro che creare un dentifricio con un cucchiaio di sale e due cucchiai di bicarbonato. Usatelo per lavare i denti una volta a settimana, o anche una volta ogni 15 giorni. Non di più, perché altrimenti rischiate di avere un effetto controproducente per denti e gengive. Così facendo, invece, i vostri denti si sbiancheranno alla perfezione e soprattutto riuscirete a disinfettare al meglio le gengive, oltre a rimuovere ogni residuo di placca e sporco. Lo sapevate?

Ultime ricette

More Recipes Like This