Antonella Clerici, quando ha deciso di trasferirsi in campagna: racconto inedito, resterete a bocca aperta

Must Try

Antonella Clerici, quando ha deciso di trasferirsi in campagna: racconto inedito, resterete a bocca aperta, ecco il retroscena.

Sono diversi giorni, ormai, che tutti i fan di Antonella Clerici sono in visibilio per l’intervista che la conduttrice ha rilasciato al Corriere della Sera. Non si è trattato, però, di un’intervista classica, nel senso che a parlare insieme a lei c’era anche il suo compagno di vita, l’imprenditore Vittorio Garrone.

Antonella Clerici trasferirsi compagno
Antonella Clerici retroscena (Credits: Instagram)

I due sono insieme da ormai 6 anni e formano una splendida coppia. Entrambi sembrano ormai aver trovato la persona della loro vita, e lo hanno più volte ribadito e mostrato sui social. Per un periodo si parlava anche di nozze imminenti per i due, ma poi la Clerici ha smentito la notizia, dicendo che non ha intenzione di sposarsi mai più nella sua vita. Aldilà di questa sua scelta, però, la conduttrice è legatissima al suo compagno e in questa intervista di coppia entrambi hanno parlato di com’è nato il loro amore e di come Vittorio ha cominciato il suo lungo corteggiamento, fino al primo bacio a Portofino. Non solo, perché nell’intervista Antonella ha parlato anche del suo rapporto con i figli del compagno e ha rivelato un retroscena inedito sulla sua decisione di lasciare Roma per andare a convivere con Vittorio nella loro splendida casa nel bosco di Arquata Scrivia. Volete sapere cosa ha raccontato?

Antonella Clerici, quando e perché ha deciso di trasferirsi in campagna con Vittorio Garrone: il retroscena inedito

Antonella Clerici convive da circa 3 anni con il suo compagno in una casa da favola immersa nel bosco di Arquata Scrivia, in provincia di Alessandria. La casa ha un giardino favoloso ed è completamente immersa nella campagna, tanto che spesso la conduttrice mostra le immagini dell’orto e anche degli animali che circondano la sua abitazione da sogno. Questo trasferimento nel bosco per la conduttrice è stato un vero e proprio cambio di vita, visto che prima Antonella viveva nel centro di Roma, dunque in un luogo completamente diverso. A un certo punto, però, ha deciso di raggungere il suo compagno, amante della campagna, per stare tutti insieme in questa grande casa. Ma com’è nata questa decisione? La Clerici lo ha raccontato nell’intervista di coppia al Corriere della Sera.

Antonella Clerici trasferirsi campagna
Antonella retroscena compagno (Credits: Instagram)

“Al primo appuntamento le chiesi se preferisse la campagna, il mare o la montagna, e lei: la campagna la odio. E io ferito al cuore, zitto”, ha raccontato Garrone. Cos’è cambiato poi? “Ad Arquata ha sentito qualcosa, forse ha sentito la mia anima. Dopo un po’ ha detto: lascio Roma e vengo da te. Non me l’aspettavo proprio”, ha aggiunto l’imprenditore. E’ stata poi la conduttrice a spiegare cosa è cambiato per lei: “Inizialmente pensavo alla campagna come il posto in Brianza in cui andai a 23 anni col mio primo marito, un posto da cui volevo scappare. Invece ho capito che il contatto con la natura ce l’ho dentro. Ora riconoscono i fiori, i cambi di stagione, adoro quei paesaggi”, ha dichiarato Antonella. Per quanto riguarda la decisione di lasciare Roma, poi, ha aggiunto: “Già avevo pensato di lasciare la diretta quotidiana, poi mi sono accorta che Roma non era la mia città, avevo 53 anni e ho pensato: che senso ha stare lontani e fare i fidanzatini? Poi sapevo che se fosse venuto lui a Roma non sarebbe durata”. Parole molto chiare, dunque, quelle della Clerici, alle quali ha fatto eco anche Garrone, dicendo che lui si sarebbe trasferito per amore, ma col tempo ne avrebbe sofferto: “Avrei finito per sentirmi in credito”, ha detto. Insomma, la scelta di Antonella è stata forte, ma ad oggi a quanto pare si è rivelata quella giusta. Siete d’accordo?

Ultime ricette

More Recipes Like This