Come risparmiare a tavola: tutti i piatti più buoni ma allo stesso tempo economici

Must Try

Come risparmiare a tavola: tutti i piatti più buoni ma allo stesso tempo economici ti troverai benissimo a cucinare così.

Sicuramente in questo periodo il risparmio è fondamentale in casa, sia per quanto riguarda l’energia elettrica e il gas e sia nel fare la spesa. Il carovita aumenta sempre di più, e lo vediamo dalle bollette, così come dai prezzi di quello che acquistiamo ogni giorno. Sono tanti gli alimenti diventati ormai costosissimi, in seguito alla pandemia, alle guerre e all’aumento dei costi di produzione dovuto ai cambiamenti climatici e al costo delle materie prime.

Come risparmiare a tavola
Rispamiare a tavola (credits: Pixabay)

Insomma, è importante cominciare a cambiare modo di fare la spesa, attuando dei trucchi per risparmiare, ed è utile anche cucinare in modo economico, preparando ricette che siano ‘povere’ ma comunque molto sfiziose e saporite, perché il gusto a tavola non deve mai mancare. Ecco, allora, qualche ricetta che può aiutarvi in questo intento.

Come risparmiare a tavola: ecco alcuni piatti economici ma gustosissimi da servire ai tuoi commensali

Se volete risparmiare a tavola, potete provare queste ricette che vi proponiamo e questi ‘trucchi’ per cercare di portare in tavola piatti economici ma comunque saporiti per voi e i vostri commensali.

  • Per fare qualcosa di sfizioso che possa accompagnare il vostro pranzo della domenica, ad esempio, non spendete tanti soldi in patatine e noccioline, ma preparate i ceci croccanti, che sono economici e sfiziosissimi! Dovrete semplicemente infarinare i ceci già lessati, condirli con un filo d’olio, sale e rosmarino (anche paprika se vi piace) e cuocerli in forno ventilatoa  180° per circa 45 minuti. Diventeranno una vera leccornia e costano pochissimo!
Come risparmiare tavola
Piatti poveri gustosi (Credits: Pixabay)
  • Altra possibilità è puntare su primi piatti semplici ed economici ma ricchi di gusto. Gli spaghetti aglio e olio, ad esempio, sono una delizia e ci potete aggiungere tantissimi ingredienti come le acciughe, capperi e olive nere, pecorino grattugiato, tarallo sbriciolato o pane tostato. Tutti ingredienti, insomma, che danno tanto gusto ma costano pochissimo. Potete provare, poi, a realizzare in casa il pesto usando solo basilico, aglio, parmigiano, pinoli e olio. Ci potete condire la pasta ma anche le bruschette, magari con qualche pomodorino, e porterete in tavola qualcosa di economico e gustoso.
  • Visto che le vongole sono diventate decisamente care in questo periodo, potete divertirvi a preparare gli spaghetti con le vongole ‘fujute’, un piatto povero tipico della tradizione napoletana che prevede tanto prezzemolo e zero vongole, ma è preparato in modo da sembrare, al gusto, un piatto di spaghetti con le vongole. Sfiziosissimo! A proposito di piatti della tradizione, non si possono non menzionare i piatti della cucina romana come la carbonara, ma anche la cacio e pepe o la gricia, tutti molto ‘poveri’ e saporiti.
Coem rispamiare tavola
Cucinare verdure risparmiare (credits: PIxabay)

 

 

Ultime ricette

More Recipes Like This